VisibileInvisibile
Percepire la città tra descrizioni e omissioni

VisibileInvisibile copertina Volume

Dal 12 al 14 settembre 2013 si è svolto a Catania, presso il Monastero dei Benedettini, il VI congresso dell’Associazione Italiana di Storia Urbana dal titolo VisibileInvisibile. Percepire la città tra descrizioni e omissioni.
Il congresso ha offerto una proficua e intensa occasione di incontro e di scambio tra gli storici che pongono al centro della propria riflessione il tema della città. L’obiettivo di questa pubblicazione è quello di custodire la ricchezza e la molteplicità di temi d’indagine, approcci metodologici, punti di vista e spunti per la ricerca, progetti e lavori in corso proposti nel congresso. Si è pensato allora di costruire un contenitore che preservasse la memoria di quell’incontro, la varietà degli argomenti discussi nelle sessioni parallele, le poliedriche declinazioni del tema proposto. Occorreva non perdere i frutti di un momento così fecondo, lasciando un segno visibile e fruibile del lavoro intellettuale prodotto da quei giorni di discussione.

 

Per capire una città bisogna conoscere e studiare ciò che mostra e ciò che nasconde, ciò che è evidente e ciò che è opaco, ciò che è visibile e ciò che è invisibile.
La città risponde allo sguardo interno dei suoi abitanti – già vario per condizioni socioeconomiche e culturali – e a quello esterno di chi la visita per turismo, dei pendolari per lavoro o per studio, dei city users, degli immigrati.
Una pluralità di soggetti seleziona punti di vista diversi sui modi di utilizzare gli spazi della città, di fruire dei suoi servizi, di partecipare alla sua vita sociale, e definisce diverse modalità di valutarla, immaginarla, se si vuole di amarla. Ciò che è visibile allo sguardo di alcuni è escluso dall’orizzonte di quello di altri: c’è una città invisibile per molti e non tutti vedono la città allo stesso modo.

 


Volume unico

I. Identità urbane: narrazioni, retoriche, rappresentazioni
II. Visibilità dell’antico: patrimonio e istituzioni culturali
III. Città d’inchiostro
IV. Economie urbane
V. Abitare, amministrare e misurare la città
VI. Città immaginate: sguardi sulla città contemporanea
VII. Ritratti di città: città restituite e città interpretate
I. Identità urbane: narrazioni, retoriche, rappresentazioni

Saluti/Addresses
Prefazione/Foreword
Il progetto dell’opera/The editorial projectSalvatore Adorno
VisibileInvisibile/VisibleInvisible

Giovanni Cristina
Introduzione/Introduction

Annastella Carrino
Per una tipologia delle scritture urbane nella Puglia di prima età moderna

Giuseppe Giugno
Caltanissetta tra Sei e Settecento: i volti della città tra descrizione dello spazio urbano e nuove identità sociali

Simona Laudani
La città de-scritta: Palermo e le narrazioni dei suoi riti

Elisabetta Todisco
Il vicus e la città: forme di autorappresentazione vicana e sistemazione normativa nella documentazione di età romana

Clara Copeta, Carla Tedesco
Profili di città e nuovi strumenti delle politiche urbane

Marina Marengo
Saint-Malo “ville de plume”: narrazioni asimmetriche fra realtà e finzione

Ida Porfido
Un livre blanc di Vasset, ovvero quello che le carte non dicono

Ömer Faruk Günenç
Reading a City through Historical Documents: Dichotomy between Textuality and Visuality

Aleksandra A. Uzunova
L’articolazione dello spazio pubblico nella città post-socialista. I quartieri residenziali di periferia a Sofia tra progetti di riqualificazione e trasformazione bottom-up

Anna Pellegrino
Il cuore nero di Firenze. San Frediano, un quartiere popolare ai margini della legalità tra Otto e Novecento

Bassma Reda Abou El Fadl
The Discursive Moments of Movement of Ramses II Colossal to Ramses Square: new identity, new political manifestation and new symbolic meanings

Gemma Belli
La modernizzazione delle città italiane: miti e stereotipi su «Il Mondo» di Pannunzio

Liliana Iuga
The old city and the rhetoric of urban modernization in Romania (1950s-1970s)

Solange Rossi
«Le cose nuove e belle di cui Genova si è arricchita». Genova Nuova, 1902: metamorfosi della “Superba” a cavallo fra Otto e Novecento

Deborah Sorrenti
Il simbolo dell’arco di trionfo tra Francia e Italia

Costanza Calabretta
Memoria e identità. Fra Palast der Republik e Schloss (Berlino 1990-2008)

Roberto Parisini
Governo dei consumi e dell’identità urbana a Bologna negli anni del boom

Fabrizio Pedone
Le parole dell’identità nella pianificazione e nel governo delle trasformazioni urbane, il caso di Palermo

Christos Bakalis
Mapping cities through memories. Some methodological issues

Carolina De Falco
Città “negate”: gli ospedali psichiatrici di don Uva come testimonianza di un impegno

Stefania Pollone
L’Immacolatella nel Porto di Napoli: dall’abbandono alla riaffermazione di un’identità “migrante”

Thomas Renard
Dante e i “luoghi della memoria” nell’Italia unita: stratificazione di progetti e interventi nelle zone dantesche di Firenze e Ravenna

Lucía Solano Figuerido
Propaganda e patrimonio urbano a Madrid nel Primo Franchismo

Felipe A. Lanuza Rilling
The presence of the absent: erasure and memory in the site of the Heygate Estate (1969-1974, Southwark, South London)

Martina Matozzi
Da J.M. de Macedo a R. Fonseca. Le rappresentazioni letterarie di Rio de Janeiro e la presenza portoghese. Città portoghese, città brasiliana o città informale?

Valeria Rainoldi
Le tracce della memoria: il ghetto ebraico, la sinagoga e i cimiteri ebraici a Verona fra Ottocento e Novecento

Radhika Seshan
Constructing Minorities: Historical Perspectives with reference to Surat and Madras in the 17th century

II. Visibilità dell'antico: patrimonio e istituzioni culturali

Saluti/Addresses
Prefazione/Foreword
Il progetto dell’opera/The editorial project

Salvatore Adorno
VisibileInvisibile/VisibleInvisible

Arianna Rotondo
Introduzione/Introduction

Maria Teresa Como
Il contesto urbano invisibile della Cappella Pontano

Teresa Colletta
L’archeologia urbana degli anni Duemila. I diversi interventi di conservazione e recupero delle strutture antiche di Napoli greco-romana, medievale e rinascimentale nel centro storico patrimonio del mondo

Beatrice Maria Fracchia
La descrizione della città attraverso le relazioni dell’ingegnere Pietro Spurgazzi. Il dibattito sulla collocazione degli scali ferroviari a Torino negli anni post unitari

Roberta Varriale
Dalla storia urbana al futuro: un progetto per il Rione Sanità a Napoli

Cristina Pallini
Il ruolo della Commissione d’Ornato nella ricostruzione di Alessandria d’Egitto

Tiziana Casaburi
Archeologia e reti metropolitane. L’esperienza di Roma, l’intuizione di Atene, l’esempio di Napoli

Flavia Zelli
Scavo ipogeo e stratificazioni contemporanee: l’archeologia come strumento di riqualificazione urbana. Esempi recenti

Flavia Campos Cerullo, Vanine Borges Amaral
Unveiling the heritage in Brazil: a practical preservationist discourse

Ana Paula Farah
Il rapporto tra antico e nuovo nel territorio brasiliano: l’operare dell’architetto nell’ambiente costruito preesistente

Andrea Pane, Renata Campello Cabral
Le parole della tutela: «prospettiva», «luce» e «ambiente» nel dibattito culturale e normativo per la salvaguardia a scala urbana in Italia, 1902-1939

Antonella Versaci, Alessio Cardaci
Patrimonio urbano e centri storici in Francia: il caso di Lione

Mariarosaria Villani
Il disvelamento dell’antico. “Isolamenti” e “Liberazioni” archeologiche nella Roma di fine anni Trenta. Il ruolo di B.M. Apollonj Ghetti

Cristina Bobillo Garcia
How the awareness about the urban heritage evolved in Barcelona: The Corresponsalías de Barrio (Neighborhood Correspondents) of the City History Museum, 1960-1978

Cristina Borgioli
Spazio pubblico e beni comuni a Sassari. La percezione del “patrimonio culturale” negli Statuti cittadini

Alessandro Castagnaro
Il Rione Terra a Pozzuoli: dalla storia alla rinascita. Contraddizioni progettuali e scoperte di archeologia urbana

Giovanna Ceniccola
Benevento francese: cultura del restauro e trasformazione della città (1806-1815)

Manoela Rossinetti Rufinoni
Descrizioni e omissioni nella preservazione del patrimonio urbano industriale: un caso studio a São Paulo/Brasile

Luigi Veronese
La tutela dei quartieri di edilizia popolare del primo Novecento: il caso di Napoli

Maria Angélica da Silva, Ana Cláudia Vasconcelos Magalhães, Érica Aprígio Albuquerque, Taciana Santiago de Melo, Louise Maria Martins Cerqueira
The Museum of Franciscanism and the city in Northeast Brazil

Emília Ferreira
Lisbon on stage: setting up a policy of seduction. Making way for the National Fine Arts Museum

Davide Indelicato, Antonella Versaci, Alessio Cardaci
Ecomusei e virtualità. Proposte per la conoscenza, la comprensione e la comunicazione del paesaggio industriale dismesso. Il sito minerario di Floristella-Grottacalda

Maria Helena Souto, Ana Cardoso de Matos
From the extinguished Industrial Museum in Lisbon to a proposal of a Virtual Portuguese Design Museum

Kali Tzortzi
Recreation or transformation of the urban context? The case of the new Acropolis Museum

Domenico Ciccarello
Ex pluribus unum, ex uno plura. Aggregazioni e dispersioni del patrimonio librario-archivistico nelle città italiane con la soppressione degli ordini religiosi dopo l’Unità

Simona Inserra
Dalle librerie monastiche alle biblioteche civiche. Il caso esemplare della biblioteca benedettina catanese tra aggregazione di fondi e dispersione di beni, memoria e identità

Marcello Proietto
Cultura e identità territoriale. Il canonico Vincenzo Raciti Romeo e la Biblioteca Zelantea di Acireale

Michela Costantini, Giusi Andreina Perniola
La dimensione musicale nella Torino napoleonica (1798-1814)

Maria Rosa De Luca
History of Music and Urban History: a possible union

Laurence Bassières
La Commission du Vieux Paris e l’invenzione del patrimonio urbano

Melania Nucifora
Sul concetto di paesaggio urbano storico: una riflessione intorno al caso di Siracusa

III. Città d'inchiostro

Saluti/Addresses
Prefazione/Foreword
Il progetto dell’opera/The editorial project

Salvatore Adorno
VisibileInvisibile/VisibleInvisible

Arianna Rotondo
Introduzione/Introduction

Isabella Balestreri
Milano e il suo territorio. La «valanga» delle Guide ottocentesche

Massimo Galtarossa
“Impressioni di viaggio” nelle narrazioni degli studenti. (Padova, XVI-XVII)

Adriana Piccinini Higashino
Kyoto by Christian eyes: Luis Frois tales of Japanese urban life and descriptions of 16th century Kyoto city

Monica Visioli
Immagini di città nelle “lettere itinerarie” del conte cremonese Giambattista Biffi (1773-1777): osservazioni preliminari

Gabriella Bologna
Frederic Leighton nelle città venete: diari, lettere, disegni e dipinti

Ela Çil, Ayşe Nur Şenel
Collage of a changing city: nineteenth century Istanbul through the narratives of its administrators, travelers, and writers

Rosa Maria Delli Quadri
L’editoria di viaggio nella Napoli dell’Ottocento

Ewa Kawamura
L’inedito journal del viaggio in Italia negli anni 1838-1839 di Clara de Constant Rebecque

Laura Sabrina Pelissetti
La restituzione di Roma medievale nella letteratura e nelle fonti iconografiche. La persistenza del modello dei Mirabilia Urbis Romae tra immaginario e realtà

Federica Scibilia
Le città costiere di Sicilia e le loro architetture nella “memoria” di viaggio di Giovan Battista Pacichelli (1685)

Alfredo Buccaro
“Impressioni” di città nella storia del viaggio in Italia e dall’Italia

Salvatore Di Liello
Torino, il ritratto di una capitale nel Grand Tour di Joseph-Jérôme de Lalande

Daniela Stroffolino
Vedute di città italiane à vol d’oiseau nella produzione litografica francese dell’Ottocento

Silvia Gaiga
L’Italia e il Regno di Napoli nei testi dell’atlante di Abramo Ortelio

Silvia Capotosto
Romani e villani. Aspetti linguistici dell’interazione tra città e contado nella letteratura dialettale

Marina Castiglione, Michele Burgio
Auto ed eterorappresentazioni antroponimiche dei contesti urbani: alcuni casi in Sicilia

Marina Castiglione, Marianna Trovato
Ricostruire una città, reinventare un’odonomastica

Milena Romano
Leggere Catania nei giornali locali tra Otto e Novecento

Rossella Sammartano
Le vie dei mestieri a Palermo tra passato e presente

Rosaria Sardo
La città plurilingue. Assetti urbani e tradizioni discorsive nel Viceregno Spagnolo

Pietro Trifone
Varietà linguistiche nella Roma del Cinquecento. Il caso del processo per «stregarie» a Caterina siciliana

Beatrice Saletti
Ferrara nelle cronache rinascimentali: spazi urbani e paradigmi del potere estense

Simonetta Ciranna
Londra e Parigi two cities of old world nelle pagine di «The Architectural Review and American Builders’ Journal» (Philadelphia 1868-1870)

Francesca Capano
Le Neapolis di Friedrich Bernhard Werner

IV. Economie urbane

Saluti/Addresses
Prefazione/Foreword
Il progetto dell’opera/The editorial project

Salvatore Adorno
VisibileInvisibile/VisibleInvisible

Giovanni Cristina
Introduzione/Introduction

Riccardo Cella, Maria Luisa Ferrari
L’immagine finalizzata. Verona agricola vs Verona industriale tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento

Maddalena Chimisso
Termoli città industriale? Il Centro di studi e piani economici di Roma e le prospettive economiche della regione molisana nel secondo Novecento

Alberto Guenzi
Fonti e forme di rappresentazione del processo di industrializzazione. Bologna dagli anni Trenta al miracolo economico

Guido Montanari
Torino da “One Company Town” a “città degli eventi”

Maria Gabriella Rienzo
Lo spazio urbano-industriale in Italia: percezioni e descrizioni

Fabio Salerno
Autorappresentazione di Priolo. Da borgo agricolo a città industriale

Ilaria Suffia
Una realtà ad alta concentrazione industriale: Sesto San Giovanni nel corso del Novecento

Sara De Maestri, Sonia Dellacasa, Alberto Manzini
Villaggi e abitazioni operaie nella Liguria industriale: dallo spazio pensato a quello percepito

Luciana Caminiti
Le città-porto. Identità urbane e portuali tra età moderna e contemporanea

Daniele Andreozzi
La Filadelfia d’Europa e il suo porto. Crescita, poteri e miti a Trieste

Rosario Battaglia
Città-porto e sviluppo economico. Il caso di Marsiglia, Genova e Trieste nel rapporto “privilegiato” con gli Stati Uniti nella prima metà dell’Ottocento

Salvatore Bottari
Le città portuali siciliane nel Settecento. Alcune considerazioni su commercio, attori sociali e pratiche dello spazio urbano

Luigi Chiara
Città-porto e sviluppo economico in Sicilia: il caso di Messina

Michela D’Angelo
Livorno 1421-1606: da villaggio a città-porto mediterranea

Christos Desyllas
«Una popolazione piena di bisogni» and the Monte di Pietà of «Porto Franco»

Mirella Mafrici
Porti franchi e compagnie di commercio meridionali nelle riflessioni degli economisti napoletani del Settecento

Carmelo G. Severino
Crotone città-porto

Francesca Bonfante
Lione e le “città bianche”

Spiros Dimanopoulos
“Remarkable monuments” and the development of tourism in the prefecture of Heraklion, 1950-1965

Josep-Maria García-Fuentes
The construction of Barcelona’s “Barri Gòtic”: identity, tourism and the authenticity of a fake

Mar Loren, Ana B. Quesada
Re-imagining the Mediterranean city of Málaga. From the ephemeral industrial dream to the construction of a touristic territory

Pisana Posocco
L’uso dei modelli utopici nella pianificazione degli insediamenti turistici 

Carmen Rodríguez Pedret
La città moderna: istruzioni per l’uso. La creazione di Barcellona nelle guide turistiche (1839-1912)

Sabrina Cipriani
La dematerializzazione della destinazione turistica: tra racconto, esperienza e ricordo

V. Abitare, amministrare e misurare la città

Saluti/Addresses
Prefazione/Foreword
Il progetto dell’opera/The editorial project

Salvatore Adorno
VisibileInvisibile/VisibleInvisible

Giovanni Cristina
Introduzione/Introduction

Elisabetta Capelli
A partire dal social housing. Contraddizioni e prospettive per una nuova cultura della casa (e per un ruolo della storia nelle politiche abitative)

Roberto Sammito
Abitare in grotta nel Novecento. Il caso Chiafura

Irina Seits
Soviet Homes in Post-Soviet Reality: Moving from Leningrad to St. Petersburg

Rita D’Attorre
I piani per quartieri residenziali presso una grande industria. Il villaggio Fiat a Settimo Torinese

Anna Paola Di Risio, Emanuele Tuccio
La fabbrica e la residenza: progetto globale e pratiche d’uso nella città mediterranea. Il quartiere Macchitella a Gela

Chiara Ingrosso
“Le case degli Americani” per i senzatetto napoletani

Lorenzo Mingardi
Il Villaggio Pilastro a Bologna, tra modello teorico e costruzione di una comunità

Irene Ranaldi
Dagli alveari umani ai loft: mutamenti di identità e di uso nelle case dell’Istituto Case Popolari del rione Testaccio a Roma

Anna De Pascale
Popolazione e abitazioni

Isabella Frescura
L’espansione urbana a Catania tra Otto e Novecento: piani regolatori e speculazioni edilizie nella “Milano del Sud”

Gianluigi Salvucci
Immobili “instabili” nella ricostruzione della capitale

Riccardo Cella
Casa e bottega. Alcune note su affitto e subaffitto a Venezia a metà del Settecento

Preston Perluss
Pyramidal Tenancy and Landlord Hierarchies: a micro cosmos of tenants and subtenants in a Parisian neighborhood

Roberto Bruno
Alle origini del welfare locale. Catania nell’Inchiesta Bonfadini, tra realtà e rappresentazione

Domenica La Banca
Città in trasformazione. I centri sociali nelle nuove periferie urbane (1954-1971)

Nicoletta Calapà, Blythe Alice Raviola
«Cattolizzate» e forestieri: il sistema dotale a Torino fra Sei e Settecento. Alcuni spunti di riflessione

Salvatore Santuccio
Dalle valli alle intendenze, la rivoluzione amministrativa in Sicilia nella prima metà del XIX secolo

Giovanni Cristina
Infrastructural geopolitics interviewed. Strategies, analyses and perspectives in the Sicilian system through the Inchiesta Parlamentare sulla Marina mercantile (1881-1882)

Methiye Gül Çöteli
Redefining the Anatolian Urban Network of 19th Century: City Networking of Urban Commercial Districts

Eloisa Betti
Politica e statistica a Bologna nel secondo dopoguerra: due generazioni di statistici in Consiglio comunale. Prime ipotesi di ricerca

Daniele Dieci
La misurazione dei Quartiers sensibles: breve storia di una categoria pubblica

Gianluca Belli
L’immagine della città nei censimenti. Il caso della Firenze cinquecentesca

Dario Dell’Osa
Evoluzione dell’assetto patrimoniale di un’azienda mercantile ragusea nella seconda metà del XVI secolo

Elena Doria
La misura della città nel primo Ottocento: i casi di Venezia e Milano. Fonti e strumenti per una lettura comparata della città

Elina Gugliuzzo
The Military Presence in Istanbul in the Early Modern Age

Giancarlo Marchesi
La «Descrizione generale della popolazione della città e provincia di Brescia» del 1764

Paola Nestola
«An testis sciat in qua provincia sita sit civitas?». Città a giudizio: fonti processuali per un approccio multifocale di Storia Urbana

Vilém Zábranský
Rolls of Freemen – a quality of quantity. Research issue of urban migration and archival sources on example of Prague in pre-statistical period

Idamaria Fusco
Il “visibile” e l’“invisibile” in una importante fonte fiscale meridionale. Le numerazioni dei fuochi seicentesche e la rappresentazione demografica delle realtà urbane

VI. Città immaginate: sguardi sulla città contemporanea

Saluti/Addresses
Prefazione/Foreword
Il progetto dell’opera/The editorial project

Salvatore Adorno
VisibileInvisibile/VisibleInvisible

Giovanni Cristina
Introduzione/Introduction

Camilo Fernandez Cortizo
On the streets and squares of the city: popular missions and penitential processions in Galicia (Spain). 17th-18th centuries

Roberto J. López
Tra realtà e utopia. L’immagine della città nella letteratura agiografica spagnola dell’epoca moderna

Fernando Suárez Golán
Giubileo universale e reale patrocinio. Il culto di san Giacomo il Maggiore nella Compostela dei secoli XVII e XVIII: tra desiderio e realtà

Emma Luisa Cahill Marrón
The Transformation of London for the Legitimisation of the Tudor Dynasty: Catherine of Aragon and Arthur Tudor’s Wedding in 1501

Andrea Luccaroni
Afasia della memoria. L’Ex Campo di Concentramento di Fossoli

Bruno Mussari
Entrate trionfali e apparati effimeri a Siena in età moderna. La rappresentazione della città e l’immagine rivisitata dei suoi luoghi simbolo

Fernando Villaseñor Sebastián
Triumphal Scenography and Transformation of the Pontifical Rome Stemming from the Christian Triumphs in the Granada War (1482-1492)

Rosa Maria Giusto
La città nei concorsi dell’Accademia di San Luca nel Settecento

Matteo Iannello
Palermo immaginata: progetti e proposte di una città possibile

Ettore Sessa
Iperbolica, multiforme e contraddittoria: la metafora della “metropoli globale” attraverso l’effimero celebrativo delle esposizioni coloniali della tarda “civiltà industriale”

Stefano Guidarini
Progettare la città dei non vedenti, un esempio concreto e alcune riflessioni sull’architettura

Maria Romeiras Amado
The allowed cities: spaces and performances of blind citizens in the pre and post-earthquake Lisbon (1755)

Ornella Cirillo
L’ascesa in collina: nuovi sguardi sulla Napoli alta tra fine Ottocento e primo Novecento

Giuseppe Damone
I mezzi di trasporto e le ghost town: una nuova percezione del costruito

Rosario del Caz Enjuto
The dehumanization of the city: the car and the invasion of public space

Panayotis Pangalos, Vassiliki Petridou
Trasformazioni infrastrutturali e viste di Patrasso nella sua storia

Annarita Teodosio
Volando sulla città: prospettive inedite e rinnovate percezioni dello spazio urbano

Paolo Cornaglia
Czernowitz. “Un ermellino a Cernopol” tra Impero, Romania e Ucraina

Yan Wang, Da-Ping Liu
Harbin: an Ideally Designed City by Russia

Zhuang Wei, Liu Jike
Harbin: Between Nationalism and Imperialism, c. 1898-1940

Saverio Carillo
Pompei, la città del turismo religioso

Danila Jacazzi
«E le torri, e le case, e i teatri, e i templi si poteano quasi integri discernere». Storia del paesaggio perduto della Valle di Pompei

Lydia Sapounaki-Dracaki, Maria-Luisa Tzoya Moatsou, Olga Moatsou
Atene Through the Looking-Glass

Riccardo Serraglio
Il mito di Hygeia nei progetti di riforma urbana nell’Italia meridionale dopo l’Unità nazionale

Ivano Mistretta
Lo sguardo in ascolto. Tarr, Akerman e Sokurov tra rilievo degli spazi e rivelazione del vissuto

Alessandra Acocella
“Abitare la città”: il ruolo della fotografia nella ricerca di Ugo La Pietra, 1969-1979

Carmen Díez Medina, Ricardo S. Lampreave
Bruno Morassutti: un’esperienza raccontata con immagini

Daniele Vazquez Pizzi
Pratiche d’esplorazione degli spazi compatti e degli spazi dispersi

Dragan Damjanović
Photo Albums of the 1880 Zagreb Earthquake

Tanja Scheffler
“Old Dresden”: an entirely Baroque city? How Dresden is presented in picture books from the early years of the G.D.R.

Annie Schentag
The Picture Book of Earlier Buffalo: Envisioning Ruins during Renewal

Harald R. Stühlinger
The visual revival of Old Vienna. The photographs of the city wall of Vienna in 1858

William M. Taylor
Assembling disaster and the urban imagination: collections of rubble photography and the Messina (1908) earthquake

Catherine De Lorenzo
1920s Sydney: Public concerns, private obsessions

Philip Goldswain
Au Gaz: French Photographic Albums in the State Library of Victoria

Douglas Klahr
The Stereoscopic Photo Album as Nazi Propaganda: Ephemerality of Image in Vienna, The Pearl of the Reich

Serena Bisogno, Federica Comes
Prima di Gomorra: il paesaggio urbano napoletano tra gli albori del XX secolo e il secondo dopoguerra raccontato attraverso il cinema. Realtà, stereotipo e identità culturale

Scott Budzynski
The Cinematic High-Rise: Perspectives on Milan

Claudia Lamberti
Berlino anni Venti: fascino e timori di una grande città

Andrea Maglio
Cinema, storia e identità urbana: il caso di Napoli

Antonello Scopacasa
Il luogo invisibile. Berlino nella fotografia del dopoguerra

VII. Ritratti di città: città restituite e città interpretate

Saluti/Addresses
Prefazione/Foreword
Il progetto dell’opera/The editorial project

Salvatore Adorno
VisibileInvisibile/VisibleInvisible

Arianna Rotondo
Introduzione/Introduction

Francesca Anichini, Gabriele Gattiglia
Prevedere il passato. Strumenti predittivi per gestire il patrimonio sepolto all’interno della città contemporanea

Enza Emanuela Esposito, Marilena Di Prima
Indirizzi di tutela e conservazione dei «borghi rurali» di Sicilia come rete sul territorio attraverso lo strumento GIS

Massimiliano Grava
Fonti cartografiche di Toscana e Catalogna di età Moderna e Contemporanea. Ricostruire con il GIS, comunicare con WebGIS

Ludovica Galeazzo, Marco Pedron
Visualizing Venice. Mappare e modellare la storia urbana: il caso dell’insula dell’Accademia

Bernadette Devilat Loustalot
3D laser scanning for recording heritage areas in post-earthquake re-construction. The cases of Lolol and Zúñiga in Chile

Silvia Di Salvatore
Ricerca storica urbana e restituzione cartografica come strumenti di interpretazione della città contemporanea: il caso studio della città di Alcobaça (Portogallo)

Tullio Aebischer
Archeologia geodetica lungo l’Appia Antica (Roma)

Raffaella Brigante, Fabio Radicioni
Georeferenziazione di cartografie storiche e loro utilizzo per la creazione di GIS in aree a rischio sismico

Mathieu Fernandez
The ground of Paris and scientists during the 19th century. Apparition of an atlas of the underground. Application using GIS software

João Paulo da Costa Amado
Urban sanitation in Lisbon during the 19th century

Maria Ines Pascariello, Maria Rosaria Trincone
Le tracce dell’acqua: linee, reti, punti

Eva J. Rodríguez Romero, Benito Jiménez Alcalá
Water visibility, convents, monasteries and Madrid urban development

Adriano Russo, Emanuele Forzese
Tecnologie urbane dell’acqua tra visibilità e vivibilità. Valutazioni ambientali e valore architettonico delle infrastrutture idriche nella città 

Francesco Ruvolo
La Città dei Militari. Dalla difesa alla salvaguardia del territorio in una piazzaforte siciliana del Settecento. Milazzo tra assedi e alluvioni nella cartografia dell’epoca

Teresa Colletta
La cartografia urbana pre-catastale. Strumenti per il governo della città del XVII e XVIII secolo

Daniela Barbieri, Isidoro Parodi
Terra di Nove. Il Libro figurato di Giovanni Benedetto Zandrino, istantanea di un territorio tra Piemonte e Liguria sul finire del Seicento

Cristina Cuneo, Annalisa Dameri
Controllo e misura. Strumenti per il governo della città di Torino nel XVIII secolo: i “Capitani di Quartiere”

Arturo Gallia
La Pianta dell’Isola di Ponza di Agostino Grasso. Indagini e prodotti cartografici come strumento di conoscenza del territorio e di lettura delle dinamiche insediative (XVIII secolo)

Cristina Iterar
La Platea settecentesca della “SS. Annunciata della Terra di Castello A mare del Volturno”: un documento inedito per lo studio della storia urbana di Castel Volturno in Campania

Francesca Valensise
Stati feudali e raffigurazioni urbane in un cabreo del XVIII secolo

Ana Cláudia Vasconcellos Magalhães, Érica Aprígio Albuquerque
The urban dynamics of churchyards and churches: sacred spaces of the former colonial village of Marechal Deodoro, Alagoas, Brazil

Silvia Beltramo
La città dei frati: gli spazi della predicazione nelle iconografie tardo medievali

Ana María Jiménez Jiménez
Architettura nella città occulta. Córdoba conventuale, una approssimazione del patrimonio urbano

Andrea Longhi
Paesaggi del sacro e costruzione dello Stato sabaudo: poli della religiosità urbani e territoriali nel Theatrum Sabaudiae (1682)

Taciana Santiago de Melo
Confronting images and reality: the presence of religion in the urban landscape of Igarassu, the oldest town in Northeast Brazil

Elien Vernackt, Bram Vannieuwenhuyze
MAGIS Brugge: a sixteenth-century bird’s-eye view on Bruges as starting point for a dynamic database

Giuseppe Antista
Realtà e retorica nei “ritratti” delle città siciliane di nuova fondazione: Niscemi e Palma di Montechiaro

Maria Angélica da Silva, Érica Aprígio Albuquerque, Taciana Santiago de Melo
The village as a fragment: Brazilian urban landscapes through Dutch images in the 17th century

Serena Bisogno
Strategia dell’effimero barocco-rococò a Napoli. L’attività di Nicolò Tagliacozzi Canale

Sabina Montana
Palermo 1701-1720: la città nelle rappresentazioni del Senato di Palermo


 

Adorno Salvatore
Salvatore Adorno

È professore associato di Storia contemporanea
presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche
dell’Università di Catania.

 
 
 

Cristina Giovanni
Giovanni Cristina

È attualmente “Marie Curie Post-doc Fellow”
al Centre de Recherches Historiques
all’EHESS di Parigi.

 
 
 

Rotondo Arianna
Arianna Rotondo

È ricercatrice di Storia del cristianesimo e delle chiese
presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche
dell’Università di Catania.

.
.
.

VisibileInvisibile. Percepire la città tra descrizioni e omissioni
Volume unico
pp. XX + 2287 – collana Collaborazioni – ISBN 978-88-98547-05-0
.
VisibileInvisibile. Percepire la città tra descrizioni e omissioni
I. Identità urbane: narrazioni, retoriche, rappresentazioni
pp. XX + 323 – collana Collaborazioni – ISBN 978-88-98547-08-1
.
VisibileInvisibile. Percepire la città tra descrizioni e omissioni
II. Visibilità dell’antico: patrimonio e istituzioni culturali
pp. XX + 363 – collana Collaborazioni – ISBN 978-88-98547-07-4
.
VisibileInvisibile. Percepire la città tra descrizioni e omissioni
III. Città d’inchiostro
pp. XX + 297 – collana Collaborazioni – ISBN 978-88-98547-09-8
.
VisibileInvisibile. Percepire la città tra descrizioni e omissioni
IV. Economie urbane
pp. XX + 281 – collana Collaborazioni – ISBN 978-88-98547-11-1
.
VisibileInvisibile. Percepire la città tra descrizioni e omissioni
V. Abitare, amministrare e misurare la città
pp. XX + 344 – collana Collaborazioni – ISBN 978-88-98547-13-5
.
VisibileInvisibile. Percepire la città tra descrizioni e omissioni
VI. Città immaginate: sguardi sulla città contemporanea
pp. XX + 458 – collana Collaborazioni – ISBN 978-88-98547-15-9
.
VisibileInvisibile. Percepire la città tra descrizioni e omissioni
VII. Ritratti di città: città restituite e città interpretate
pp. XX + 340 – collana Collaborazioni – ISBN 978-88-98547-17-3
.

© Scrimm Edizioni 2014

Lascia un Commento